IBBA

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

Sede secondaria di Pisa

Responsabile: Dott. Vincenzo Longo

c/o Area della Ricerca del CNR, Via Moruzzi 1, 56124 Pisa

tel. +39 050 3152690 fax. +39 050 3153328

E-mail: vincenzo.longo*ibba.cnr.it (1)

E-mail PEC: protocollo.ibba*pec.cnr.it

Laboratori "Microbiologia del Suolo" (ex CSMS): via del Borghetto 80, 56124 Pisa
Laboratori "Mutagenesi e Differenziamento" (ex IMD): Via Moruzzi 1, 56124 Pisa

(1) per evitare problemi di spamming il simbolo @ è stato sostituito da * 


 

La sede secondaria di Pisa nasce dalla confluenza dell’ex-C.S. per la Microbiologia del Suolo e ricercatori e unità di personale tecnico e amministrativo provenienti dall’ex Istituto di Mutagenesi e Differenziamento (IMD). La componente CNR dell’ex-Centro può contare su un effettivo di due ricercatori, per ora rimasti presso la Facoltà di Agraria. L’eredità culturale del C.S. si incentra sulle relazioni tra microrganismi e piante e sugli effetti che queste ultime possono avere sulla biodiversità e funzionalità dei microrganismi, come pure sugli effetti che i microrganismi micorrizosferici possono avere tra di loro, oltre che con le piante alle quali sono associati. Questa tematica si arricchisce con il contributo di un ricercatore che con approcci biologico molecolari opera all’isolamento ed identificazione del ruolo fisiologico di sequenze geniche coinvolte nell’adattamento delle piante agli stress ambientali (in collaborazione con i ricercatori di Milano-Biosintesi Vegetali e con l’Università di Pisa). Il Personale dell’ex IMD, operante in Area di Ricerca CNR, si occupa di aspetti quali processi riproduttivi in vivo e in vitro, embriogenesi zigotica e somatica, meccanismi epigenetici e variazione somaclonale nelle piante e dei riflessi agro-ambientali ed ecotossicologici che sostanze o organismi utilizzati in agricoltura possono avere sul microbiota terricolo o su sistemi eucarioti più complessi, e dei prodotti del metabolismo secondario delle piante in esame che possano entrare nella catena alimentare.

Attualmente la sede secondaria di Pisa comprende: 9 ricercatori, 1 tecnologo , 1 collaboratore tecnico, 2 operatori tecnici, 1 collaboratore di amministrazione, 2 assegnisti di ricerca, 2 associati di ricerca.

 
You are here